Decreto “Cura Italia”: le previsioni relative al rinvio delle udienze ed alla sospensione dei termini processuali.

Nel Decreto Legge del 17 marzo 2020 n. 18 (di seguito il “Decreto”), all’art. 83 recante “nuove misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenerne gli effetti in materia di giustizia civile, penale, tributaria e militare”, si è tentato di fare chiarezza rispetto ai dubbi interpretativi sorti all’indomani del precedente Decreto Legge dell’8…

Dettagli

BREVE VADEMECUM SULLE PRINCIPALI MISURE PREVISTE DAL DECRETO LEGGE c.d.“CURA ITALIA” del 17.03.2020

(Il presente documento viene trasmesso esclusivamente ai fini divulgativi e pertanto non costituisce riferimento alcuno per contratti e/o impegni di qualsiasi natura) In data 17 marzo 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 70 il Decreto Legge n. 18 contenente le misure a sostegno del settore sanitario, dei lavoratori, delle famiglie e delle imprese…

Dettagli

RISCHI CONNESSI ALLA VIOLAZIONE DEI DECRETI MINISTERIALI IN TEMA DI LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE

Imputazioni contestabili: I Decreti Legge emanati dal Governo per contrastare il diffondersi della epidemia di Coronavirus/Covid-19 prevedono rigorosi limiti alla circolazione delle persone; i trasgressori rischiano prima di tutto le pene previste dall’art. 650 del Codice Penale (“Inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”): Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’autorità per ragione di giustizia o di…

Dettagli

BREVI VALUTAZIONI SULL’IMPATTO DEL “CORONAVIRUS” IN RELAZIONE ALL’OSSERVANZA DEL D.LGS 231/2001

La situazione di emergenza creata dalla diffusione del c.d. “Coronavirus” sta producendo importanti effetti non soltanto sulla routine quotidiana del singolo (che deve adeguarsi alle rigide disposizioni di cui al DPCM 8.3.2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da…

Dettagli

LA PRIVACY AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

L’emergenza sanitaria in corso ha reso necessario dei chiarimenti in ordine al potere del datore di lavoro di raccogliere i dati sanitari dei propri dipendenti nel rispetto del loro diritto alla riservatezza. Le informazioni sullo stato di salute dei lavoratori rientrano, infatti, nell’ambito dei dati personali del singolo (nella species di dati sanitari), disciplinati dal…

Dettagli

BREVE VADEMECUM RELATIVO ALLE PRINCIPALI MISURE ADOTTATE IN RELAZIONE ALL’EMERGENZA “CORONAVIRUS” AGGIORNATO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. DEL 11.3.2020, PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE, SERIE GENERALE N. 64 DELL’11.3.2020.

(Il presente documento viene trasmesso esclusivamente ai fini divulgativi e pertanto non costituisce riferimento alcuno per contratti e/o impegni di qualsiasi natura)   AMBITO DI APPLICAZIONE TUTTO il territorio nazionale. CHI PUÒ MUOVERSI IN ITALIA ? Non si può uscire di casa se non per VALIDE MOTIVAZIONI, ossia: ➢ di comprovate esigenze lavorative ➢ situazioni…

Dettagli

COVID-19 E SOSPENSIONE DEI TERMINI PROCESSUALI

In data 8 marzo 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 60 il D.L. dell’8 marzo 2020, n. 11 recante “Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria” (di seguito: “Decreto”), introdotto al fine di contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e – al…

Dettagli

Breve vademecum sul Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri “recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” del 8.3.2020.

In attesa di ulteriori precisazioni sulle misure contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8 marzo 2020 (DPCM), pubblicato in Gazzetta Ufficiale e quindi già in vigore da tale data, di seguito alcuni brevi e schematici chiarimenti relativi alle principali prescrizioni in vigore fino al 3 aprile 2020 e previste nell’ambito della…

Dettagli