I Decreti della Depressione: if you can’t go outside, go inside.

𝑨𝒃𝒃𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒅𝒆𝒄𝒊𝒔𝒐 𝒅𝒊 𝒄𝒓𝒆𝒂𝒓𝒆 𝒖𝒏 𝒂𝒑𝒑𝒖𝒏𝒕𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒔𝒆𝒕𝒕𝒊𝒎𝒂𝒏𝒂𝒍𝒆 𝒅𝒆𝒍 𝒈𝒊𝒐𝒗𝒆𝒅𝒊̀ 𝒊𝒏 𝒄𝒖𝒊 𝒂𝒑𝒑𝒓𝒐𝒇𝒐𝒏𝒅𝒊𝒓𝒆𝒎𝒐 𝒂𝒍𝒄𝒖𝒏𝒊 𝒕𝒆𝒎𝒊 𝒓𝒊𝒈𝒖𝒂𝒓𝒅𝒂𝒏𝒕𝒊 𝒍’𝒂𝒕𝒕𝒖𝒂𝒍𝒆 𝒔𝒊𝒕𝒖𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒊𝒏 𝒄𝒖𝒊 (𝒑𝒖𝒓𝒕𝒓𝒐𝒑𝒑𝒐) 𝒄𝒊 𝒕𝒓𝒐𝒗𝒊𝒂𝒎𝒐. 𝑶𝒈𝒈𝒊 𝒗𝒐𝒈𝒍𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒂𝒑𝒑𝒓𝒐𝒇𝒐𝒏𝒅𝒊𝒓𝒆 𝒊𝒍 𝒄𝒐𝒏𝒕𝒆𝒏𝒖𝒕𝒐 𝒅𝒆𝒍 𝒏𝒖𝒐𝒗𝒐 “𝑫𝒆𝒄𝒓𝒆𝒕𝒐 𝑹𝒊𝒔𝒕𝒐𝒓𝒊 𝒕𝒆𝒓” (𝒊𝒏 𝒂𝒕𝒕𝒆𝒔𝒂 𝒅𝒆𝒍 “𝑹𝒊𝒔𝒕𝒐𝒓𝒊 𝒒𝒖𝒂𝒕𝒆𝒓”, 𝒈𝒊𝒂̀ 𝒂𝒏𝒏𝒖𝒏𝒄𝒊𝒂𝒕𝒐), 𝒂𝒈𝒈𝒊𝒖𝒏𝒈𝒆𝒏𝒅𝒐 – 𝒄𝒐𝒎𝒆 𝒔𝒆𝒎𝒑𝒓𝒆 – 𝒂𝒍𝒄𝒖𝒏𝒆 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒊𝒅𝒆𝒓𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒊 𝒏𝒐𝒏 (𝒔𝒕𝒓𝒆𝒕𝒕𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒆) 𝒈𝒊𝒖𝒓𝒊𝒅𝒊𝒄𝒉𝒆. 𝑳’𝒆𝒏𝒏𝒆𝒔𝒊𝒎𝒐 𝒅𝒆𝒄𝒓𝒆𝒕𝒐 𝒄𝒉𝒆 𝒔𝒊 𝒂𝒈𝒈𝒊𝒖𝒏𝒈𝒆 𝒂𝒍𝒍𝒂…

Dettagli

I DECRETI DELL’EMERGENZA E LA “ZOMBIFICAZIONE” DELL’ECONOMIA

𝑪𝒐𝒏𝒕𝒓𝒊𝒃𝒖𝒕𝒊 𝒂 𝒑𝒊𝒐𝒈𝒈𝒊𝒂: 𝒎𝒊𝒔𝒖𝒓𝒂 𝒏𝒆𝒄𝒆𝒔𝒔𝒂𝒓𝒊𝒂 𝒑𝒆𝒓 𝒏𝒐𝒏 𝒕𝒐𝒈𝒍𝒊𝒆𝒓𝒆 𝒍𝒊𝒒𝒖𝒊𝒅𝒊𝒕𝒂̀ 𝒂𝒍 𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆𝒎𝒂 𝒑𝒓𝒐𝒅𝒖𝒕𝒕𝒊𝒗𝒐 𝒊𝒏 𝒖𝒏 𝒎𝒐𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒅𝒓𝒂𝒎𝒎𝒂𝒕𝒊𝒄𝒐 𝒎𝒂 𝒊𝒍 𝒓𝒐𝒗𝒆𝒔𝒄𝒊𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒎𝒆𝒅𝒂𝒈𝒍𝒊𝒂 𝒆̀ 𝒄𝒉𝒆 𝒄𝒊 𝒔𝒂𝒓𝒂𝒏𝒏𝒐 𝒏𝒖𝒐𝒗𝒊 𝒅𝒆𝒃𝒊𝒕𝒊 𝒂 𝒄𝒂𝒓𝒊𝒄𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒐 𝑺𝒕𝒂𝒕𝒐, 𝒆 𝒄𝒉𝒊 𝒑𝒂𝒈𝒉𝒆𝒓𝒂̀ 𝒒𝒖𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒍𝒂 𝒑𝒂𝒏𝒅𝒆𝒎𝒊𝒂 𝒔𝒂𝒓𝒂̀ (𝒇𝒊𝒏𝒂𝒍𝒎𝒆𝒏𝒕𝒆) 𝒇𝒊𝒏𝒊𝒕𝒂?   𝑪𝒐𝒔𝒂 𝒏𝒆 𝒔𝒂𝒓𝒂̀ 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒆 𝒊𝒎𝒑𝒓𝒆𝒔𝒆 𝒅𝒆𝒍 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒐 𝑷𝒂𝒆𝒔𝒆? 𝑫𝒊 𝒄𝒉𝒊 𝒈𝒊𝒂̀ 𝒂𝒓𝒓𝒂𝒏𝒄𝒂𝒗𝒂 𝒑𝒓𝒊𝒎𝒂 𝒅𝒆𝒍…

Dettagli

Il riparto delle somme ricavate dalla vendita di un bene ipotecato: rapporti tra prededuzione e garanzia reale

La questione, attinente alla corretta ripartizione del ricavato dalla vendita fallimentare di beni ipotecati che si rivelino incapienti, implica una preventiva analisi delle norme di cui agli artt. 111 bis, co. 2 e 111 ter, co. 3 della Legge Fallimentare, in tema di prededuzione. Chiara parrebbe la prima disposizione, in particolare laddove sancisce il principio…

Dettagli

IL DIRITTO DEL SOCIO DELLA CONTROLLANTE DI CONSULTARE ED ESTRARRE COPIA DELLA DOCUMENTAZIONE SOCIALE E CONTABILE DELLA SOCIETÀ CONTROLLATA

Tribunale di Venezia, Sezione Specializzata in Materia di Impresa – Ordinanza del 19.9.2020 “L’accesso alla documentazione previsto per le s.r.l. ha carattere tipico, e attiene alla documentazione amministrativa e sociale della s.r.l.. Ma poiché il diritto di accesso ha ad oggetto quanto attiene alla amministrazione della società, nell’ambito dell’art. 2476 comma 2 c.c. rientra anche…

Dettagli

BREVI RIFLESSIONI SUL RILIEVO DELLA DISTINZIONE TRA SOCIETÀ CHIUSE E APERTE. ATTUALITÀ E PROSPETTIVE

Sono “chiuse” le società che non fanno ricorso al mercato del capitale di rischio e sono “aperte” quelle che per converso vi fanno ricorso. Si può poi ulteriormente distinguere tra le società chiuse in senso stretto, per le quali sussiste una preclusione giuridica rispetto all’ingresso nel mercato dei capitali di rischio (come avviene nella private…

Dettagli

ANNULLAMENTO DEL LODO ARBITRALE EMESSO AL DI FUORI DEI LIMITI SOGGETTIVI DELLA CLAUSOLA COMPROMISSORIA STATUTARIA – TRIBUNALE DI VENEZIA, SEZIONE SPECIALIZZATA IN MATERIA DI IMPRESA, SENTENZA DEL 19.2.2020, PUBBLICATA IN DATA 21.2.2020 – PRES. REL. DOTT.SSA LINA TOSI

Con la sentenza emessa il 19.2.2020 e pubblicata in data 21.2.2020, il Tribunale di Venezia, Sezione Specializzata in materia d’impresa, ha annullato un provvedimento di lodo di arbitrato irrituale che aveva condannato una s.r.l. a pagare agli eredi della socia defunta una somma di denaro a titolo di liquidazione del valore della quota della de…

Dettagli

LA SARTORIALIÀ DEGLI ASSETTI

Nell’ambito di quelle norme del d. lgs n. 14/2019, che sono già entrate in vigore (precisamente, dal 16 marzo scorso), assume un’importanza centrale l’art. 375, 2 c., il quale, oltre a mutare la rubrica dell’art. 2086 c.c., lo ha integrato con un secondo comma, ai sensi del quale l’imprenditore che operi in forma societaria o…

Dettagli

La riapertura del fallimento ex art. 121 l.fall. dichiarata dal Tribunale di Padova con sentenza del 16.01.2020 e l’applicazione dell’art. 72-quater l.fall. al caso di risoluzione di un contratto di locazione finanziaria in data antecedente al fallimento con successiva cessione del bene immobile oggetto del medesimo contratto all’interno di un Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo chiuso.

Il Tribunale di Padova con sentenza del 16.01.2020 ha dichiarato ex art. 121 l.fall. la riapertura di un fallimento per la presenza di attività nel patrimonio del fallito, originando, in tal modo, alcuni risvolti giuridici di particolare interesse nell’interpretazione dell’art. 72-quater l.fall.- Tuttavia, prima di procedere ad analizzare il merito della pronuncia in parola appare…

Dettagli

Lo statuto. I punti cardine da esaminare: la trasferibilità della partecipazione sociale

Lo statuto è l’atto che disciplina l’organizzazione interna ed il funzionamento della società nel rispetto delle norme inderogabili poste dal codice civile. Chi intenda entrare a far parte di una società in modo consapevole, pertanto, dovrà esaminare la disciplina statutaria soprattutto con riferimento a temi fondamentali quali: le maggioranze richieste per l’assunzione delle decisioni (o…

Dettagli