La gestione delle crisi aziendali

Ogni azienda nel corso della sua storia si è trovata o si troverà all’interno di una situazione di crisi. Non è una possibilità, è solo questione di tempo, di momenti e situazioni. Che sia imputabile all’azienda stessa, a un suo elemento interno o vi si trovi implicata a causa di situazioni o elementi esogeni, non…

La Corte di Cassazione con Sentenza n. 30882 2018 si esprime sulla responsabilità (il)limitata del socio accomandante di società in accomandita semplice.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 30882 pubblicata il 29.11.2018 ha enunciato il seguente principio di diritto: “ai fini dell’estensione della responsabilità illimitata del socio accomandante di società in accomandita semplice che consenta che il suo nome sia compreso nella ragione sociale, ai sensi dell’art. 2314, comma 2, cod. civ., rileva il solo…

IL DIRITTO DI VOTO SULLA PROPOSTA DI CONCORDATO FALLIMENTARE E’ PRECLUSO PER LE SOCIETÀ «CORRELATE» DELLA PROPONENTE (CASS. SS. UU., 28.06.2018, N. 17186)

In tema di concordato fallimentare, le Sezioni Unite della Suprema Corte hanno statuito l’esclusione dal diritto di voto e dal calcolo delle maggioranze le società appartenenti allo stesso gruppo della proponente a causa della potenziale sussistenza di un conflitto di interessi.   Con la sentenza del 28.6.2018, n. 17186, le Sezioni Unite, propendendo per un’interpretazione…

Schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza in attuazione della Legge delega del 19 ottobre 2017, n. 155 e relativa relazione illustrativa.

ll Ministero della Giustizia ha inviato al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero dell’Economia e delle Finanze lo schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza in attuazione della Legge delega n. 155/ 2017. Il decreto si compone di 390 articoli ed è strutturato in quattro parti: la prima dedicata al codice della crisi…

Le Sezioni Unite confermano la validità delle clausole c.d. “claims made”. Corte di Cassazione, Sezioni Unite del 24.9.2018 n. 22437

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 22437 del 24 settembre 2018 si sono pronunciate in tema di validità delle clausole claims made. L’ordinanza di rimessione del 8.1.2018 della Terza Sezione aveva chiesto alle Sezioni Unite di pronunciarsi sia sotto il profilo della non qualificabilità della richiesta di risarcimento quale “sinistro”…

Nullità (totale) del contratto di mutuo fondiario per superamento dei limiti di finanziabilità. Corte di Cassazione del 24.9.2018, n. 22459.

Con la recente ordinanza n. 22459 pubblicata il 24 settembre 2018, la Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sul tema della nullità del contratto di mutuo fondiario per superamento del limite di finanziabilità ex art. 38 T.U.B., così come specificato nel suo contenuto dalla delibera CICR del 22 aprile 1995 (che per i finanziamenti…